Una scimmia può battere l’AIDS. Di chi è il brevetto?

Sembra esista una proteina in grado di bloccare l’infezione HIV. Ovviamente ho appreso la notizia da una fonte giornalistica. Andrà verificata e probabilmente è solo l’inizio di un percorso di ricerca. Ma non è questo il problema.

La questione è: se la soluzione sarà “copiata” dalla natura, di chi è il brevetto? Sarebbe giusto che una ipotetica futura cura basata su questa proteina fosse “patrimonio dell’umanità” e non “proprietà” di qualcuno.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...