Il software libero non è un’idea romantica. Chi lo spiega a Vendola?

Recentemente ho comperato un televisore Philips. Ha un cuore Open Source. Navigo in internet con un computer con sistema operativo GNU/Linux. Ho un apparato WiFi OpenSource e un cellulare Android. Non mi sorprenderebbe apprendere che la mia automobile ha sistemi embedded Open Source.

Oramai il software libero è ovunque. Una “valanga” che vale milioni di dollari. Secondo Vendola opera di “giocosi cantinari” più inclini all’insonnia che al business😉

Pensate che mi sbagli? leggete qui.

Nichi svagliati! Se vuoi creare le condizioni per una vera concorrenza devi garantire a tutti uguali opportunità. Non focalizzarti su un modello aperto ad un solo attore.

Solo le pari opportunità stimolano l’innovazione, quella vera.

Una risposta a “Il software libero non è un’idea romantica. Chi lo spiega a Vendola?

  1. Pingback: Software Libero, industria e governo aperto a fOSSa 2010 | Stop

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...