Caro Zaia ti scrivo

Il 12 luglio 2012 scade il termine per presentare domanda per la nomina a direttore generale delle ASL e Aziende Ospedaliere del Veneto.

Sicuramente in molti hanno i requisiti e faranno domanda. Poi però, almeno così è successo in passato, sarà la “politica” a trovare e nominare le persone giuste al posto giusto.

Magari non è il caso del Veneto, ma in altre regioni, mi dicono, succede che la scelta venga fatta in “segrete stanze”. E poi, molti si lamentano perchè vale più l’appartenenza della competenza o perchè, a posteriori, si constata che, forse, la competenza non è stata l’unico criterio che ha dettato la scelta. E questo è un peccato succeda in Veneto. Abbiamo tutti a cuore che per le nostre ASL deve essere scelto il migliore, o meglio, la persona che, ad una certa data e in un certo contesto, fornisce maggiori garanzie di essere in grado di guidare un’ASL per il bene di tutti.

Ecco il problema: come scegliere il migliore? E’ possibile che i cittadini partecipino a questa scelta? O deve essere solo frutto di “mediazioni ed incastri” non sempre noti?

Ecco quindi la mia proposta a Luca Zaia, governatore del Veneto.

La Giunta scelga, per ogni ASL una terna di persone idonee tra quelle che presenteranno domanda e poi le sottoponga al voto, ASL per ASL, dei dipendenti. Il governatore si impegni a nominare il DG che avrà ricevuto più voti. Semplice? Realizzabile? Credo di si. E forse potrebbe servire a riavvicinare i cittadini alla Politica, quella vera.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...