OggiScienza

Crediti immagine: Università del Wisconsin

CRONACA – Nei laboratori dell’università del Wisconsin è stata fatta una scoperta in grado di scuotere le fondamenta della biologia. Mark Burkard e il suo team hanno osservato un tipo di divisione cellulare inedito, del tutto imprevedibile secondo le teorie in voga da un secolo. La scoperta è nata – come spesso accade in questi casi – all’insegna della serendipity, ed è stata annunciata il 17 dicembre in occasione dell’annuale congresso dell’American Society of Cell Biology. Un comunicato ufficiale è online sul sito ufficiale dell’università.
Gli scopritori sono un team di oncologi in cerca di nuovi metodi per combattere un tipo di cancro che induce l’abnorme duplicazione dei cromosomi nelle cellule, una condizione nota come poliploidia. È quanto accade in circa il 14 percento dei tumori al seno e nel 35 percento di quelli pancreatici.

View original post 298 altre parole

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...