Bandi Ue: opportunità ancora poco sfruttate dalle Pmi italiane

Udine Economia

Lo ha spiegato Matteo Lazzarini, segretario generale della Camera di Commercio Belgo-italiana, nell’intervista del “nostro” Marco Ballico a pagina 2 di Udine Economia.
—————–

di Marco Ballico

Immagine Il segretario della Camera Belgo-Italiana Matteo Lazzarini

Gli appalti europei sono un’opportunità per le Piccole e medie imprese. Un’opportunità commerciale, sottolinea Matteo Lazzarini, segretario generale della Camera di Commercio Belgo-Italiana, esperto di appalti e finanziamenti europei. Informazione utile per l’imprenditoria anche locale è che le istituzioni europee, gli organismi o agenzie dell’Unione europea pubblicano ogni settimana dai 40 ai 100 bandi per appalti. In tutti i settori economici: dall’edilizia alle infrastrutture, dall’agroalimentare alle consulenze giuridiche. L’Unione europea rappresenta dunque un “cliente” molto interessante per le imprese italiane. Anche perché, fa sapere Lazzarini, la competizione è relativamente bassa rispetto ai bandi nazionali. Di media, infatti, l’ente appaltante riceve meno di quattro offerte per bando pubblicato, anche se questo dato varia molto a seconda del…

View original post 789 altre parole

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...