Archivi tag: IPAD

L’assurda svolta digitale di Avvenire

Lettera aperta a Francesco Ognibene.

Leggo che anche Avvenire ha deciso di pubblicare su iPad. Non ne comprendo il motivo. E’ una moda? Probabilmente si. Ma è chiaro alla redazione di Avvenire che il formato non è standard? Siamo infatti di fronte ad una discriminazione, di piccola portata, ma sempre una discriminazione.

Esagerato! Mi aspetto diciate. Assolutamente no! Rispondo.

E il motivo è semplice. Se volessi leggerlo, dovrei per forza comperarmi l’iPad. E’ come se per andare in autostrada mi venisse chiesto di avere i pneumatici di una specifica marca. Sarebbe giusto questo? Assolutamente no.

E perchè invece per leggere Avvenire in digitale mi obbligate ad acquistare una specifica tecnologia di uno specifico operatore tra i tanti presenti sul mercato?

Non era meglio, forse, rimanere equidistanti dal frenetico business del settore (che peraltro non vede l’iPad in testa) e adottare uno standard aperto per pubblicare?

Caro Francesco, l’iAv non mi sta aspettando … purtroppo iAv sta facendo discriminazione digitale 😦

Annunci

Perchè legare nòva24 all’IPAD?

Questa mattina andando al lavoro a Venezia, in treno, ho letto l’articolo di Luca De Biase su Nòva24. Bello! Io sono un lettore innamorato di Nòva24.

Secondo me questo è l’inserto di un quotidiano più interessante degli ultimi anni. Cerco di seguirlo, quando posso. Il giovedì è quasi un appuntamento. Se ho tempo mi reco in edicola e compro IlSole24Ore quasi solo per Nòva24. Gusto addirittura il profumo della carta!

Oggi c’era l’annuncio che inizia le pubblicazioni “La Vita Nòva” su AppStore.

E io? mi sono domandato. Ho appena deciso di comperare un tablet con software libero … Che faccio? Sono andato subito a cercare le istruzioni … apro pagina 2, poi 3, 4, 10, 12 … niente!

Quindi se non mi compero l’IPAD non potrò leggerlo?

Io sono un troglodita, sono un po’ come un elefante nella cristalleria della tecnologia. E me ne vanto!

Ma mi domando: perchè solo l’IPAD deve essere messo in grado di aprirmi ad una Vita Nòva? una volta che riesco a superare il “digital divide” sulla tecnologia me ne creano uno sulla friuzione dei contenuti? 😉